Menu Chiudi

Arriva la bomba di calciomercato

Van persie ad un passo dalla Juve. Dzeko diventa il primo obiettivo dei bianconeri. Marotta punta tutto su Suarez. Juve-Jovetic,si può fare!Cavani il sogno di Conte. E così trascorrono i nostri giorni di calciomercato aspettando che uno di questi sogni si avveri e che finalmente arrivi il tanto desiderato Top Player. Aspetti trepidante che scoppi la bomba di mercato ed ecco che la bomba arriva, ma è quella che non ti aspetti:Ibra e Thiago Silva al PSG per 70 milioni di euro!

Advertisment

Dopo le dichiarazioni d’amore dello svedese “Sono qui per restare a lungo” e quelle del brasiliano”Voglio essere per il Milan il nuovo Franco Baresi“, ecco che i soldoni degli sceicchi francesi fanno passare in secondo piano i “sentimenti” e fanno vacillare il gatto e la volpe Galliani-Berlusconi.

Advertisment

Via i due fuoriclasse… che calciomercato ci dobbiamo aspettare? Certo i tifosi rossoneri non faranno i salti di gioia per queste due uscite e si aspetteranno di contro qualche acquisto di un certo livello, e in parte il buon Galliani non può deluderli. Già perchè una buona parte di questo introito servirà a sanare un rosso in bilancio sempre più consistente, mentre con il gruzzolo rimanente ecco che si partirebbe con il mercato per cercare di tenere buono il furente popolo rossonero. Questo quindi potrebbe comportare un forte ostruzionismo ai piani di mercato della Juve, come se non bastasse quello su tutti gli altri fronti, e uno dei nostri obiettivi, o forse anche più di uno, potrebbe diventare interesse del Milan che liquidi alla mano ci darebbe sicuramente battaglia,c on compiacimento dei più.

Assisteremo quindi a un nuovo scontro tra le due società e andremo incontro a dei giorni davvero caldi, non solo per le temperature estive, a meno che Berlusconi non scenda dal cielo e d’improvviso blocchi tutto mostrandosi ancora una volta come il salvatore del diavolo rossonero come già in passato con Kakà e non più lontano di due settimane fa con lo stesso Thiago Silva. Noi staremo comunque a vedere, ma comunque vada, l’importante è che non vendano Muntari altrimenti per Allegri sarebbero davvero guai seri…

Advertisment