Stiamo arrivando. È quello che dicono in ogni parte d’Italia i tifosi bianconeri, alla luce del recupero poderoso in classifica. Vetta ancora lontana, ma non troppo lontana.

Advertisment

La chiave è la continuità. Se Allegri riuscisse a eliminare i cali di tensione e riportare la ferocia che ha contraddistinto gli ultimi cinque campionati bianconeri, allora nulla sarebbe precluso.

Advertisment

I giovani crescono, i vecchi tengono. In un mix esplosivo di energia ed esperienza che al gruppo fa bene. E fa bene alla classifica. Mentre gli avversari sembrano accusare questo rientro. Si spiega anche così il nervosismo di MaSarri al Napoli, e il richiamo a un qualche tipo di complotto di Mancini.

Tutto sembra tornare alla normalità.

Advertisment