Benfica-Juve: il 3-5-2 di Conte

Benfica-Juve: il 3-5-2 di Conte

Ci siamo. Pochi minuti ancora e si gioca. La Juve è in cerca della migliore condizione in vista della Supercoppa, mentre il Benfica è quasi pronto. Al punto tale da aver massacrato il Real Madrid.

Advertisment

Juve in emergenza o col freno a mano tirato. L’emergenza riguarda Lucio (non convocato) e Vucinic (meglio riposare ancora un po’) e De Ceglie (non verrà rischiato). Mentre il freno a mano tirato riguarda i Nazionali che comunque giocheranno qualche minuto.

E’ attesa per Marchisio e Giovinco, la certezza e la sorpresa (almeno vorremmo fosse tale). Il primo rischia di giocare titolare, quindi col centrocampo al completo e cioè Pirlo in cabina di regia, poi Vidal e appunto Il Principino. Mentre il secondo entrerà verosimilmente nel secondo tempo.

A destra Lichtsteiner, mentre a sinistra potrebbe andare Asamoah, ma più plausibilmente Padoin. In attacco Matri e Quagliarella.

Advertisment

La sospresa più grossa arriva dal reparto arretratro. Nel 3-5-2 di Conte in difesa andranno Barzagli (al rientro), Marrone (nella veste di regista basso) e Masi (appena riscattato interamente dalla Società che quindi lo terrà in rosa).

Come al solito vi proporremmo la cronaca del match in questa pagina a partire dalle ore 18:45. Conservatela fra i preferiti o sintonizzatevi direttamente sull’hashtag di Twitter #iojlive.

AGGIORNA LA CRONACA

[alex-hashtag-grabber hashtag="iojlive"]

Advertisment