Più martelli, più la gente finisce per crederci. Addirittura anche qualche juventino ha cominciato a fremere: dobbiamo vendere Vidal se vogliamo fare mercato. Come se Evra, Pereyra, Morata e Romulo ce li abbiano regalati, come se la Juve non avesse ancora operato sul mercato.

Advertisment

Strano paese l’Italia, dove i giornalisti scelgono argomenti e toni e parole a seconda della testata di appartenenza, e non per saggia disciplina chiamata “linea editoriale”, ma per favori da concedere ai padroncini.

Così, mentre Tuttosport deve sparare il titolone per vendere più copie, gli altri quotidiani vanno in scia con sciabolate morbide e parole ad effetto.

Advertisment

Per esempio, ma chi ha tirato fuori la necessità di vendere Vidal e Pogba? Chi ha mai gridato al mondo che “o la Juve vende o rischia grosso a livello di bilancio”? Soprattutto: ma chi ci casca?

La verità è che Marotta e Paratici stanno facendo uno sforzo immenso con il mercato in entrata e soprattutto il trattenere i due super-top-player Pogba e Vidal. E se i due resteranno a Torino, Allegri ha metà stagione in tasca. Con buona pace dei gufi e degli antijuventini cui resterà l’ennesima campagna mediatica non andata a buon fine.

Già perché, a chi gioverà mai una Juve senza Vidal?

Advertisment