Menu Chiudi

Clamoroso o bufala? Berbatov e la Juve, Fiorentina beffata

Ha del clamoroso quanto successo dopo pranzo. L’aereo che doveva portare Berbatov a Firenze è giunto senza il suo passeggero più importante. Un aereo che avrebbe dovuto poi condurlo nella sede Viola per firmare il contratto.

Advertisment

A quanto pare di capire gli agenti sono letteralmente rimasti bloccati all’aeroporto di Monaco, incollati a un telefono bollente. Dall’altra parte… Beppe Marotta e la sua proposta. La Juve ha visto sfumare tutti gli obiettivi principali e probabilmente, data la necessità di una punta di peso, ha deciso di virare sull’attaccante bulgaro.

Di certo c’è che per adesso Berbatov non è a Firenze, da valutare la sua presenza a Monaco.

Aggiornamento 1: secondo i nostri contatti, Marotta avrebbe rilanciato sull’ingaggio questa notte, arrivando a offrire una cifra vicina ai 2,8 milioni di euro. Contratto biennale, pare.

Aggiornamento 2: sembra ormai certa l’assenza di Berbatov a Firenze. A Monaco era previsto effettivamente uno scalo, ma l’arrivo a Firenze doveva avvenire intorno a ora di pranzo. Un ritardo eloquente.

Aggiornamento 3: Wikipedia ha nuovamente modificato la pagina di Berbatov. Stamattina c’era scritto Fiorentina alla voce “Squadra attuale”, invece ora è tornato “Manchester United”. Indizio?

Aggiornamento 4: se trattativa non è, allora è operazione di disturbo. Tutti concordi gli operatori di mercato e pure noi la pensiamo in questo modo. Marotta si è mosso per disturbare o comunque tentare di acquisire un attaccante che non sarà un top player, ma potrebbe risultare molto utile a Conte. Le caratteristiche sono proprio quelle che il tecnico leccese richiede.

Aggiornamento 5: conferme pure dall’ANSA. Trattativa saltata fra Berbatov e la Fiorentina. A fermare il tutto un blitz di Marotta che ha avanzato un’offerta a Berbatov.

Advertisment

Aggiornamento 6: non sembrano esserci più dubbi. La Juve a colloquio col Manchester United per Berbatov. Già trovata l’intesa con l’entourage del ragazzo, ma ora c’è lo scoglio Ferguson: dopo Pogba Marotta riuscirà ad ammorbidire il Sir?

Aggiornamento 7: dall’Inghilterra rilanciano una voce che vuole pure il Fulham sull’attaccante bulgaro. Da verificare. Da parte della Juve il fascino e la possibilità di giocare la Champions.

Aggiornamento 8: una inviata di Sky Sport racconta i fatti: “Stamattina in tarda mattinata, il direttore tecnico Macia era in aeroporto con alcuni tifosi ad aspettare Berbatov, ma nè il giocatore, nè i suoi agenti, erano presenti sull’aereo. In questo momento sotto la sede viola ci sono circa cinquanta tifosi che attendono novità“.

Aggiornamento 9: pesante intervento di Davide Lippi, agente FIFA: “Berbatov resterà a Manchester”. Secondo il figlio del grande allenatore Marcello Lippi, il ragazzo rimarrà prigioniero della volontà di Sir Alex che non ha perdonato alla Juve lo sgarbo Pogba.

Aggiornamento 10: è corsa a due fra Juve e Fulham. Sir Alex potrebbe mettere un veto alla cessione di Berbatov alla Juve dopo il caso Pogba. Tutto sembra ormai nelle mani del potente manager di Manchester.

Aggiornamento 11: interviene Andrea Agnelli con una telefonata per tentare di chiudere la trattativa col ManUTD. Il tutto dovrebbe andare in porto per una cifra fra 5 e 8 milioni di euro. Al giocatore un ingaggio di 2,5 milioni di euro. Si attendono news ufficiali in merito.

Aggiornamento 12: Sir Alex vorrebbe un pagamento unico di 5 milioni di euro, mentre la Juve vorrebbe rateizzare. E’ l’ultimo ostacolo per l’ufficialità. A Torino sono abbastanza sicuri.

Aggiornamento Finale: è fatta! Berbatov alla Juve.

[poll id="21"]

Advertisment