Menu Chiudi

Comincia la strategia per indirizzare la gara

Che a Napoli non amino la Juve c’è da capirlo. Numeri alla mano troppo poco tempo per gioire, una storia nemmeno paragonabile a quella dei bianconeri più famosi al mondo. Ognuno si sceglie il proprio destino.

Advertisment

Che però i giornali cavalchino sempre e solo una certa onda di populismo calcistico… ora è davvero troppo. Stamani la prima pagina del Corriere dello Sport mostra questo titolone:

Corriere dello Sport: prima pagina

Corriere dello Sport: prima pagina

Ringraziamo i nostri lettori (@Giovi 88 per l’occasione) della segnalazione. Noi i giornali fatichiamo a seguirli, buttiamo giusto un’occhiata di tanto in tanto. Bene, come interpretare questo titolone?

Uno dei problemi per esempio che ci interessa è il seguente: mandino chiunque, tanto i rigori al Napoli non li danno mai contro? Anzi, se qualcuno casca suo malgrado fuori area il rigore lo concedono a favore. Questo Mazzarri non dovrebbe dimenticarlo.

Mandino chiunque, a noi cambia poco: sul campo gli 11 bianconeri sono spesso superiori a ogni tipo di decisione. Decisione anche pervenuta a mezzo Giustizia Sportiva. Giustizia Sportiva che ha saggiamente preservato il Napoli da un mezzo casino. Gianello, credibile al punto da essere punito, è stato tenuto alla larga dal discorso Napoli: beati loro che possono permettersi simili episodi.

Mandino chiunque, il nostro 3-5-2 rimarrà invariato e non ne abbia a male Mazzarri: il lavoro tattico di Conte non ha eguali al mondo, al momento. A meno che non si faccia la sfida a chi urla più forte, a chi si lamenta, a chi sbraita, a chi si s-camicia durante la gara. In tal caso: ci arrendiamo, vincono loro facile!

Advertisment

Mandino chiunque, poi però magari si prenda nota di TUTTI gli episodi, non solo quelli che più piacciono, che più accalorano, che più soddisfano la pancia rovinata dai fegati rosiconi di 2/3 degli italiani.

Mandino chiunque, tanto il mancato giallo a Lichtsteiner viene sempre classificato diversamente da quello mancante a Behrami o Cambiasso o Flamini. Ce ne siamo fatti una ragione.

Mandino chiunque, purché lascino tirare da fuori Pogba.

Mandino chiunque: tanto a noi toccherà lottare sempre soli contro tutti. Buona partita. E che sia una bella partita… campo permettendo.

P.S.

Brutte notizie dal meteo: il sole splende alto, rischio alto di rinvio gara?

Advertisment