Menu Chiudi

Conferenza di Conte prima di Milan-Juve [video]

Con Ibra o senza Ibra… l’obiettivo della Juve non cambia di certo. Vincere, bisogna vincere.

Advertisment

I 20 minuti di conferenza possono essere riassunti in questi due concetti: la totale indifferenza verso i giocatori che schiererà Allegri e l’obiettivo della Juve cioè la vittoria.

Niente cali di tensione, né sufficienza: la Juve deve correre indipendentemente dall’avversario e in questo confido in Conte.

Uno dei passaggi fondamentali è quando il tecnico leccese dice

[...] non dimenticate che il Milan ci ha battuto al Berlusconi.

Padronanza del mezzo televisivo e risposte gratuite a chi di solito deve obbedire a determinate regole interne.

Advertisment

Passiamo al campo. Tutti a disposizione, con una difesa che dà ampie garanzie e verrà certamente messa in difficoltà dai punteri rossoneri. Soprattutto in attacco dove tre giocatori si giocano due maglie: Vucinic, Matri, Quagliarella. In questo preciso ordine di gerarchia, anche se nelle ultime ore prende corpo l’idea di Fabio Quagliarella titolare.

A centrocampo Pirlo verrà affiancato dai soliti noti: Vidal e Marchisio. I due non stanno attraversando un momento di forma eccezionale e si attendono delle prove simili al 2011. Sono loro la chiave di tutto il match, per quanto mi riguarda. La loro partita può spostare tutti gli equilibri del match, in fase di contenimento e in fase di attacco.

Allegri non avrà a disposizione Boateng e Maxi Lopez.

A domani per tutti i dettagli. Intanto gustatevi i due video.

Advertisment