Menu Chiudi

De Laurentiis e la SuperCoppa: fra film e politica

Pechino o Italia? Qualche giorno fa sembrava tutto deciso: 19 agosto a Pechino, tranne che c’è un piccolo problema. Il piccolo problema riguarda la stressante trasferta e il campionato alle porte.

Advertisment

De Laurentiis punta tutto sulla tappa cinese per pure ragioni di marketing: è questa una delle rare occasioni per il Napoli di portare il proprio marchio oltre Oceano.

Andrea Agnelli, ma soprattutto Antonio Conte hanno sposato una linea di pensiero molto ragionata. La trasferta è davvero troppo pesante e ci sarebbe poco spazio per recuperare e preparare la prima giornata di campionato. Il che appare realmente inutile.

Advertisment

Completamente senza senso inoltre l’ipotesi di De Laurentiis di rinviare la prima giornata o semplicemente annullarla solo per Juve e Napoli: a che pro? Questo rinvio peserebbe sull’eventuale recupero: la Juve ha la Champions, il Napoli chissà… quando recuperare la prima giornata?

Ed ecco l’uscita spericolata, non la prima: “o Pechino o noi non giochiamo“. Verrebbe da rispondere “e ‘sti cazzi”, ma proviamo a ragionare, ammesso di trovare un interlocutore normale. Questa minaccia è gratuita e volgare, più o meno assurda come la fuga in motorino. Ennesima caduta di stile di un uomo che prima o poi dovrà decidere fra lo sport e lo spettacolo.

La scelta di giocare a Pechino il 19 agosto non è purtroppo possibile. Bene ha detto Andrea Agnelli “ok Pechino, ma bisogna anticipare di una settimana“. Ed ecco un altro inghippo. De Laurentiis ha già preso impegni per un’amichevole il giorno 11 agosto. Nella sua mente vale più l’amichevole rispetto alla SuperCoppa, a conferma di come le operazioni di spettacolarizzazione del Napoli abbiano preso il sopravvento sulla realtà dei fatti.

Se Pechino deve essere allora la data non può che essere quella, altrimenti ok il 19 agosto ma la location sarà l’Italia. E ora la palla passa alla FIGC che dovrà decidere: varrà il peso politico di De Laurentiis o verrà privilegiato il ragionamento?

Advertisment