Menu Chiudi

Delirio Gazzetta dello Sport. Sentite la risposta a “Moggi ha falsato i campionati?”

Oggi abbiamo toccato il fondo. Non che già non lo avessimo fatto, ma la Cacchetta dello Sport, quella specie di giornalaccio color rosa che esce ogni mattina e che ogni anno mette le mani nelle mie tasche per rubare le sovvenzioni, oggi stupisce tutti.

Advertisment

Nelle ultime pagine viene pubblicata una domanda di un presunto lettore (esisterà mai questo lettore?): “E’ vero che il campionato 2005 non è stato falsato?”.

Esiste, purtroppo o per fortuna, ormai le parole si usano a chezzo di cane, come direbbe il grande Lino Banfi, una sentenza. Motivazioni assurde per una condanna assurda. Ciononostante esiste una sentenza e la Casoria e perfino le altre due giudici hanno detto espressamente che

non esiste prova dell’alterazione del campionato 2005.

Più in là nella sentenza si leggerà più volte che non esistono prove in generale, tanto da dover inventare il nuovo, nuovissimo e fiammante reato di “reato di tentativo”. Stiamo ai fatti? Se sì, allora il campionato 2005 non è stato alterato, il 2006 nemmeno sfiorato, ma questa è un’altra storia.

E la Cacchetta dello Sport? La risposta è semplicemente stupenda, da Premio Oscar, da Premio Nobel… da delirio:

Advertisment

Non proprio… è vero che non è stato confermato l’effetto dell’alterazione.

Standing ovation, prego. Voi a casa che leggete… alzatevi in piedi ad applaudire perché questa è una genialata. Ora mi piacerebbe sentire una risposta di questo fantomatico lettore: caro lettore, hai capito che ti stanno prendendo sonoramente per il culo? Che stanno giocando coi tuoi soldi e col tuo tempo (visto che per scrivere una mail avrai dovuto pagare una connessione e perdere qualche minuto?

Caro lettore, aggiungo e chiudo, fai una cosa più premiante, per te e per la tua anima: scarica la sentenza di Napoli e leggila per bene, di sera prima di addormentarti. E rispondi ora a questa domanda: compreresti ancora la Gazzetta dello Sport?

E dulcis in fundo… ecco la testimonianza viva di questo gravissimo episodio:

Delirio Gazzetta dello Sport

P.S.

Sarebbe buona cosa fare girare questa immagine. Ne trarremmo tutti quanti un sicuro giovamento: con meno redazioni di questo tipo il nostro Paese risparmierebbe tanti soldi all’anno e ne beneficerebbe in un miglior livello di informazione. Grazie!

Advertisment