Menu Chiudi

Dopo Stanic, Amoruso e Chiesa… Zé Maria smentisce Daniel Bravo

Siamo rimasti in pochi a tentare di capire veramente le cose. Con una dobbiamo convivere: la Gazzetta ha un unico scopo, malefico come pochi e cioè disinformare per il piacere dei vari Galliani e Moratti. Così per tre giorni di fila si dà spazio alla cazzata di Daniel Bravo, e nei giorni successivi non si riportano le frasi dei vari Stanic, Amoruso e Chiesa. Smentite molto forti e nette assolutamente ignorate dal giornale più molesto del mondo.

Advertisment

Ora è il turno di Zé Maria, ex giocatore dell’Inter, che alla domanda “Ti hanno mai proposto di combinare partite?” ha risposto con:

Mai. E conoscendo il mio carattere mi sarei anche arrabbiato molto se fosse successo. Mai e poi mai avrei accettato.

Advertisment

Così al giornalista di turno viene in mente la domanda “e allora perché Bravo ha detto quelle cose”:

Non saprei, certamente Daniel è una persona squisita e sono rimasto sorpreso che siano uscite cose simili, per giunta dopo tutti questi anni. Francamente dico che la Juve ha già pagato abbastanza.

 

Advertisment