Menu Chiudi

Elia su Twitter: “Grazie tifosi!” e poi promette…

Non mi è dispiaciuto. Un paio di arrabbiature, un paio di calcioni al vuoto, come di chi vuole spaccare il mondo.

Advertisment

Il ragazzo c’è e vuole esserci. Ancora un po’ svagato, ma il ragazzo decisamente non si è arreso.

Caricato a molla ha sprintato un paio di volte “di pancia”, cioè senza troppa lucidità mentale. Il motivo è da ricercarsi in questo lungo digiuno di minuti giocati. Ma, ripetiamo ancora, il ragazzo c’è.

Accelerazione micidiale, buona tecnica, dribbling da rivedere. A destra o a sinistra di fatto non fa differenza, deve ben capire gli schemi e i metodi di Conte che sembra comunque disposto a concedere ancora un po’ di tempo al ragazzo.

Advertisment

Elia dopo la partita col Bologna, in cui ha sfornato un assist, un’accelerazione, un gol mangiato per un pallonetto di troppo, ha così commentato su Twitter:

Grazie ai tifosi per il supporto, dovevo segnare. La prossima volta segnerò per voi.

Un segnale molto importante, parole al miele per chi crede in questo ragazzo.

Forza Elia!

Advertisment