Menu Chiudi

Era meglio Ciro

Era meglio Ciro Ferrara. E’ uno juventino vero e ha avuto mille difficoltà. L’inesperienza, a questo punto, non c’entrava nulla. Quando ha avuto una squadra vera a sua disposizione Mister Ciro era primo in classifica e aveva firmato parecchie partite divertenti. A Roma contro i giallorossi, sempre a Roma contro i biancocelesti, poi contro la Sampdoria, poi contro l’Atalanta. Soprattutto contro Genoa, forse la più bella Juve mai vista negli ultimi tre anni. Metteva con una certa (sebbene insufficiente) regolarità Giovinco. Aveva peccato solo con De Ceglie. Adesso Zaccheroni che ha pianto per mesi sugli infortuni riesce nell’impresa di autoprendersi per il culo. Perché finalmente Del Piero e Diego e Candreva ce l’hai. Perché finalmente Iaquinta e Amauri sono a disposizione. Perché finalmente Camoranesi è disponibile. Perché finalmente Sissoko, Melo e Marchisio possono giocare.

Advertisment

Advertisment

Guardiamo in faccia la realtà. Snoccioliamo i numeri? Facciamo un po’ di remake? Io rivorrei Ciro. Almeno è juventino. E poi, cazzo, aveva fatto anche meglio. In più, se non altro, aveva una meravigliosa vittoria contro i disonesti. Almeno quello.

Advertisment