Menu Chiudi

Esclusiva IoJ: Pirlo lascia il Milan. La Juve ha il suo regista!

Andrea Pirlo e il Milan si sono detti addio. Oggi pomeriggio, volto scuro ed emozionato, visibilmente triste, Andrea Pirlo ha detto basta alla maglia rossonera. Dopo dieci anni la separazione consensuale.

Advertisment

Advertisment

A far cambiare idea al forte regista italiano la consapevolezza di non far più parte del progetto milanista. Fuori dagli schemi di Allegri e in virtù di uno strano concetto di rifondazione rossonera, proprio nella giornata dei prolungamenti di Van Bommel e Nesta.

Ora la Juve può muoversi liberamente. Contatti già avvenuti e contratto già formalizzato: 4 milioni per tre anni, più bonus legati ai risultati personali e di squadra. La Juve ha il suo regista. A fine campionato si attende l’ufficialità, a meno di clamorosi colpi di scena internazionali che però i protagonisti escludono.

Advertisment