Menu Chiudi

Facchetti: deceduto sì, ma disonesto. E’ solo la semplice realtà!

Purtroppo non c’è modo di scappare da questa realtà, semplice semplice, chiara fin dal 2006.

Advertisment

Ora qualcuno non ha potuto fare altro che prendere atto dei fatti, palesemente emersi dal Processo di Napoli: Facchetti è stato disonesto. Addirittura più di Moggi, visto che a Moggi sono stati imputati tre articolo 1, mentre a Facchetti è imputato pure l’articolo 6, cioè quello che prevede illecito sportivo.

Advertisment

Posto il massimo rispetto per l’uomo Facchetti, rispetto mancato ripetutamente per la persona Luciano Moggi! Anche questa è una strana storia!

Non c’è modo di ribaltare questa vicenda.

Sulla prescrizione ci torneremo in seguito, perché le strade per riaprire il processo sportivo ci sono. Nessuno le racconta, ma ci sono. Difficili, ma ci sono!

Advertisment