Menu Chiudi

Fai la formazione: chi contro il Chievo?

Confessiamolo: a questo punto c’è da lanciare Anelka sperando che si riveli anche più prezioso di Vidal come acquisto. Sperando.

Advertisment

Intanto però Conte dovrà operare delle scelte, alcune anche delicate, alcune anche forzate. Bonucci squalificato, Chiellini infortunato: peggio di così proprio non si poteva. E allora dentro Marrone, con Caceres o Peluso sulla fascia, oppure l’arretramento di Vidal in difesa. In ogni caso, fra sostituti e inadeguati, è totale emergenza.

Discorso praticamente analogo in attacco dove nessuno è salvabile. Da Vucinic a Giovinco, da Matri a Quagliarella, mai la Juve aveva così sofferto l’assenza di peso in attacco. Peso inteso come qualità, non certo come bilancia. Forse la memoria deve andare a ripescare i tempi di Esnaider, ma appunto fu una mezza stagione maledetta con l’infortunio di Del Piero e poi quello di Inzaghi.

Advertisment

Così vi lasciamo spazio e vi chiediamo quali sono le vostre preferenze. Mettetevi al posto di Conte e fate le scelte. Difesa e attacco.

[poll id="26"]

[poll id="27"]

Advertisment