Menu Chiudi

Genoa-Samp farà saltare il banco del Calcioscommesse?

A dir poco allucinanti le parole di Di Martino. Ci domandiamo che tipo di scuola abbia fatto questo procuratore, ma certe dichiarazioni e certi atteggiamenti ci sembrano più da one man show che da magistrato serio.

Advertisment

A ogni buon conto ecco l’ultima uscita. Il PM sarebbe in possesso di un informazioni scottanti che riguardano Genoa-Sampdoria, con Milanetto implicato e cantante:

Abbiamo informazioni che avranno un effetto devastante, in cui è coinvolto Milanetto. Quindi vi invito a riflettere bene. In questa sede ve lo dico così, in maniera informale.

Advertisment

Primo: quale sede? La sede della Giustizia dovrebbe essere il tribunale, ma negli ultimi anni la sede più consona sembra il giornalaccio di turno, magari quelli che operano quasi a fianco delle procure e dalle quali possono trarre utili spunti per inchieste confezionate ad arte.

Secondo: che senso ha fare queste dichiarazioni prima ancora di aver concluso le indagini? E se fosse un flop? E se fosse tutto falso? E se non riuscisse a trovare prove concrete?

Terzo: che ne è del filone di indagini che riguardava le milanesi? Troppo presi da Buffon, dalle tabaccherie e dalla caccia a Conte?

Infine c’è da chiedersi quale sarà il prossimo parente di Carobbio a occupare la prima pagina della Gazzetta dello Sport: sarà la zia? O magari il nonno? Con scottanti rivelazioni su Conte, la Juve e Isla (o Asamoah, tanto fa uguale)?

Advertisment