La Juventus non riesce a superare il Milan e si ferma nei quarti di finale delle Final Eight del Campionato Primavera TIM – Trofeo “Giacinto Facchetti”.

Advertisment

Advertisment

I bianconeri di Marco Baroni vengono sconfitti nonostante abbiano disputato un’ottima gara dal punto di vista del possesso palla e della pressione sugli avversari. Tutto ciò ha però prodotto poche azioni pericolose e diverse disattenzioni difensive che hanno permesso alla compagine rossonera di sfruttare al meglio le pochissime occasioni create.

A punire la Vecchia Signora una rete di Ganz ed un autogol dopo che Branescu aveva parato un attimo prima un calcio di rigore. Dopo la grande stagione disputata che ha visto la compagine di Baroni vincere anche il prestigioso trofeo di Viareggio, termina dunque ai quarti di finale il sogno tricolore per i bianconeri che cedono a un Milan parso sicuramente meno stanco e che accede dunque alle semifinali dove troverà l’Inter.

Advertisment