Ci siamo. Fine dell’attesa. La Juve torna in campo, da protagonista, da Campione d’Italia. Comincia una nuova stagione sul campo, laddove cioè Conte sa meglio esprimere le proprie capacità.

Advertisment

Primo appuntamento ufficiale della stagione. Un’amichevole leggera, la prima per la stagione 2012/2013. Mancano i Nazionali, ma molti protagonisti sono già presenti, compresi i nuovi acquisti. Asamoah per esempio, già pronto a dar vita a un centrocampo con pochi eguali al mondo. Ci sarà Vidal (anche se sull’impiego ci sono dubbi), e poi Vucinic, quindi il nuovo arrivo Lucio. E ci sarà Conte a dirigere il tutto dalla panchina.

Una nuova Juve, giovane, ancora più forte se il mercato troverà conferme sul campo. Mancherà Isla sulla destra, ma Lichtsteiner è presente. Macherà l’asse portante della Nazionale, ma Lucio guiderà un giovanissimo Masi e il polivalente Caceres. Non ci sarà Marchisio, ma Marrone è arruolato. Peccato non potere ammirare Pogba in versione vice-Pirlo. E perciò Marrone, più che vice Marchisio, sarà proprio in cabina di regia. Padoin sostituirà Vidal (che – ripetiamo – non verrà rischiato oggi). Pepe confermatissimo sulla fascia destra.

Davanti ci si affiderà a Vucinic, sempre più leader, e Quagliarella. Nel secondo tempo spazio a Matri e soprattutto a Boakye: occhio a questo giovane bomber dopo le parole del suo agente. Sempre nel secondo tempo ammireremo un altro talento: Bouy. Con Appelt in cabina di regia e poi Magnusson e Leali in porta.

Advertisment

Di seguito una grafica che mostra la probabile formazione titolare.

Juventus-Aygreville: probabile formazione titolare

Juventus-Aygreville: probabile formazione titolare

L’appuntamento è per le 17:30. IoJuventino vi propone la diretta testuale del match, con i commenti e la cronaca del nostro inviato a Chatillon @sygon85!

Per seguire il live streaming memorizzatevi questa pagina e aggiornatela per leggere la diretta minuto per minuto.

[alex-hashtag-grabber hashtag="iojlive"]

Advertisment