Menu Chiudi

Juventus-Bologna 2-1: le pagelle di IoJuventino

La Juventus vince con merito e fortuna la gara contro il Bologna. marito perchè ha prodotto diverse palle-gol, fortuna perchè la gara si era complicata, e l’abbiamo vinta all’ultimo minuto. La prima e unica considerazione che voglio fare dopo questa gara è molto semplice: il campionato lo possiamo vincere in tranquillità solo se giocano i titolari. Diciamola tutta, la Juve titolare è tre spanne sopra tutti. Le riserve non sono all’altezza, e stasera sono emersi tanti limiti. Anche quelli di Conte, troppo turn over, cambiati 5/11 rispetto alla gara di Catania.

Advertisment

Buffon: incolpevole sul gol. VOTO 6

Barzagli: ancora il migliore dei nostri li dietro, non sbaglia nulla anche se Conte lo ha impiegato a sinistra, in una posizione nella quale ha dimostrato di non essere a suo agio in alcune occasioni. VOTO 6,5

Bonucci: ottimo in impostazione, solo un lancia andato a vuoto. Sbaglia clamorosamente un anticipo su Gilardino nel secondo tempo, aprendogli un’autostrada. VOTO 6

Caceres: prima nei tre, poi nei quattro. Meglio come terzino, vista anche l’inerzia della gara, deve per forza di cose spingere sulla fascia. VOTO 6,5

Pirlo: a volte porta palla e se la fa rubare in maniera ingenua. E l’arbitro non ci casca. Per il resto è sempre il solito cervello. VOTO 6

Pogba: primi 15′ stratosferici, un palo, diversi palloni recuperati, sfiora il gol di testa. Sublime il tocco per Giaccherini nell’occasione del primo gol. Poi regala la gioia dell’ultimo minuto. Perfetto. VOTO 8

Advertisment

Giaccherini: da interno deve fare sia il lavoro sporco, che poco gli riesce, ma soprattutto deve inserirsi, e lo fa benissimo fornendo l’assist a Quagliarella. VOTO 6

De Ceglie: incredibile l’errore che regala il pareggio al Bologna. Non dovrebbe giocare per almeno un mese, ma non solo per l’errore. Appare troppo impacciato. VOTO 4,5

Isla: sembra ancora fuori forma, bravo a spingere ma non a crossare, meno preciso nel difendere. VOTO 5,5

Quagliarella: primo tempo anonimo, visto che non si muove di un metro; nel secondo si riscatta col gol, e due buone occasioni. Il voto è una via di mezzo tra primo e secondo tempo. VOTO 6

Bendtner: per me ha fatto una buonissima gara, è venuto incontro diverse volte, cosa che avrebbe dovuto fare Quagliarella. E azzarda diverse volte l’azione personale, in qualche caso con esiti positivi. VOTO 6+

Vucinic S.V.

Asamoah S.V.

Giovinco: entra subito in partita, si muove bene e crea subito scompiglio tra le maglie bolognesi. Poi ha il merito di mettere la palla del pareggio sulla testa di Pogba. VOTO 6,5

Advertisment