Menu Chiudi

Juventus-Cesena 2-0 Il moviolone: malissimo Doveri

Chi ha gridato allo scandalo non è in malafede: è proprio ignorante. Che forse è peggio.

Advertisment

La partita di Doveri è insufficiente.

Dal minuto 10 al minuto 15  alla Juve capita di tutto: intervento scriteriato su Lichtsteiner, fallo netto dal limite dell’aria: nulla, si prosegue. Fallo laterale invertito: può capitare. Fallaccio di Rossi su Matri sulla linea laterale di sinistra: sarebbe rosso, scatta solo il giallo. Fallo da dietro su Pepe: nemmeno fallo.

Advertisment

L’episodio di Del Piero è decisamente imbarazzante: Rossi entra in stile Kung Fu e l’arbitro fa finta di nulla. Per Del Piero grandissima paura, ma sembra tutto ok già stamattina.

Punizione dal limite nel secondo tempo. Batte Pepe che protesta a valanga: la barriera è a 6 metri (moviola di Mediaset Premium): tutto ok!

Il rigore su Giaccherini è becero: Antonioli smanaccia, la palla è lì, pronta per essere giocata da Giaccherini che viene abbattuto. Ma la regola è demente: il portiere non può certo sparire. Il rosso è semplicemente la penalizzazione più illegale: hai già dato il rigore, che bisogno c’è di espellere il portiere?

Un vero peccato, insomma, ma certo decretare l’esistenza di un’ennesima cupola a tinte bianconere… è alquanto originale. Anche all’evidenza degli aiutini decisivi concessi ad altre squadre.

Advertisment