Menu Chiudi

Juventus-Copenaghen 3-1 Quando il gioco si fa duro…

Se vado in guerra, mi porto sempre Vidal” è stato il ritornello di Conte in tante conferenze stampa. Il cileno è uno di quei giocatori imprescindibili. Non finisce mai di stupire.

Advertisment

Infallibile (o quasi) dal dischetto, classe purissima sotto porta degna di un attaccante di razza, aggressività di un mastino di centrocampo. Sembra una di quelle creature nate in laboratorio, tipo uno spot che andava in onda un po’ di tempo fa: un po’ di Davids, un po’ di Zidane, un po’ di Trezeguet, il tutto frullato con un pizzico di intelligenza degna dei numeri 10.

10 come i gol finora messi a segno. E siamo a fine novembre, con 19 partite giocate. Media da brividi, da attaccante puro. L’anno scorso esultò 15 volte in 45 partite. L’anno prima firmò 7 reti in 35 match di campionato. Crescita esponenziale, sotto tutti i punti di vista.

Advertisment

Arturo Vidal rappresenta, meglio di chiunque altro, ciò che vuol dire Juventus. Mai arrendersi, mai fare calcoli, nemmeno quando sei diffidato, quando rischi di saltare la sfida più importante (quella col Galatasaray) e magari ti verrebbe voglia di restare fuori.

Mi manca solo di giocare in porta” ha detto ieri ai microfoni dei giornalisti, mentre rassicura sul fatto che “quando indosso questa maglia mi sento fortissimo. In più, sento di poter segnare ogni volta che scendo in campo“. Concentrazione e convinzione, le armi dei campioni.

Ieri ha fatto firmare il pallone a tutti i suoi compagni e lo ha regalato al figlioletto che presto avrà una sorellina. Un traguardo umano molto importante per un ragazzo che presto firmerà il rinnovo di contratto fino al 2018. Questo perché, a vita, purtroppo non si può ancora firmare.

Arrivato per soli 12 milioni di euro, strappato alla concorrenza del Bayern Monaco, oggi il cileno è il centrocampista più completo al mondo, visti numeri e prestazioni. Se Bale vale 100 milioni, questo qui ne vale almeno il doppio per il valore espresso in campo. Ma non è in vendita.

Advertisment