Menu Chiudi

Juventus-Genoa: ancora Pogba in cabina di regia FORMAZIONI

Manca ancora Pirlo. La Juve non aveva mai sperimentato un’assenza così lunga del genio bresciano, ma non sembra proprio un problema. Un passo in avanti, non c’è che dire. Con un Pogba in queste condizioni si può anche fare a meno del miglior regista al mondo. Il nodo è l’attacco.

Advertisment

Dall’emergenza assoluta a un po’ di sollievo. Quagliarella sarà dei nostri e partirà titolare accanto a Vucinic. Il montenegrino è recuperato e dato in grande spolvero: di lui abbiamo bisogno come il pane. Troppo importante nell’economia di gioco di Conte. La sua abilità di fare il regista avanzato, di aprire spazi e di metter dentro palloni giocabili per chi si inserisce da dietro o per la spalla in attacco, sono tutte caratteristiche imprescindibili.

E allora via con Vucinic e Quagliarella in vista anche della gara di ritorno con la Lazio in programma martedì a Roma.

Advertisment

Il recupero di Bonucci manda in panchina Marrone, mentre a sinistra De Ceglie è favorito su Padoin. Vidal e Marchisio regolarmente al centro di un centrocampo che dovrà ancora essere il nostro acceleratore. Girato l’angolo della Coppa Italia ci avvicineremo alla grande sfida col Celtic.

P.S.

Tanti auguri a Seba Giovinco per i suoi 26 anni. Che si faccia un bel regalo questa sera: di vero cuore!

Avanti con Vucinic e Quagliarella: dirige Pogba

Avanti con Vucinic e Quagliarella: dirige Pogba

Advertisment