Menu Chiudi

Juventus – Torino / La sfida dell’anno… per i granata

Ci siamo. Attesa quasi finita. Poche ore e andrà in scena il derby della Mole: Juventus contro Torino.

Advertisment

Nel palcoscenico dello Juventus Stadium i granata tentano l’impresa, dopo un turno europeo più felice per i bianconeri. Ex dal dente avvelenato. Campioni in cerca di continuità. Allegri contro Ventura.

Ci sarà Vidal: se non segna… 1 punto in meno in pagella, ha detto Allegri in conferenza stampa. Verità a metà, nel senso che Arturo è realmente non al top della condizione, ma non lo stiamo valutando per i gol. Sono più di 40 e questo è il quarto anno, per un centrocampista goleador come pochi.

Advertisment

E ci sarà Llorente accanto a Tevez: lo spagnolo di Bilbao batterà la concorrenza dello spagnolo che avanza, quel Morata che sicuramente prenderà parte alla sfida a gara in corso.

Occhio alle scorribande del Toro. Non ci sono più Cerci e Immobile, comunque neutralizzati lo scorso anno, ma i tiri di Quagliarella e la voglia di qualche ex potrebbe creare qualche problema alla difesa a 4 dove rientra Evra.

C’era un dubbio su Pirlo, con Marchisio pronto in regia, ma Pereyra è ricacciato in panchina e quindi l’assetto resta quello di mercoledì sera. Poi capiremo quale sarà la distanza con la Roma.

Advertisment