Menu Chiudi

Juventus-Udinese: è emergenza totale FORMAZIONE

Vidal in fortissimo dubbio. In 30 giorni la Juve si gioca moltissimo, se non tutto, e allora conviene ragionare prima di decidere, prima di scegliere. Il problema è sempre la scelta e Conte non sembra intenzionato a rinunciare al 3-5-2 sebbene il periodo di forma non lo supporti a dovere (secondo me).

Advertisment

Con Vidal fuori toccherà allora a Padoin e Giaccherini affiancare Pogba, con Marrone pronto al subentro solo nel secondo tempo. Peluso con la febbre andrà in panchina, quindi spazio per Caceres sperando che la fascia sinistra non crei problemi. De Ceglie e Lichtsteiner saranno gli esterni.

In attacco Conte non si fida di Matri e con Quagliarella fuori causa schiererà dal primo minuto Vucinic a fianco di Giovinco.

Advertisment

Siamo nelle mani di Conte e delle seconde linee. Guardando agli assenti vengono i brividi, ma una grande squadra si vede proprio in questi momenti.

AGGIORNAMENTO ORE 17: filtra ottimismo su Arturo Vidal che dovrebbe essere regolarmente in campo. E’ quanto emerge da una sorta di piccolo test del cileno.

Avanti Juve!

Juventus-Udinese: Conte in emergenza

Juventus-Udinese: Conte in emergenza

Advertisment