La Nazionale ci restituisce un Alessandro Matri più forte: esordio con gol in Nazionale. E pensare che il trio che ha portato al raddoppio azzurro è di marca bianconera: Nocerino per Giovinco che di tacco serve Matri. Ieri, fra ex e giocatori attuali, la Juve ha schierato 8 uomini, mancando Gigi Buffon in porta. Una sorta di rivalutazione del lavoro di Mr Marotta che ieri ha parlato.

Advertisment

Sarà che mi piace come persone, sarà che mi piace come manager, sarà per questo, ma continuo a ragionare con la testa, con gli occhio rivolti al passato più recente (cioè gli ultimi 4/5) anni e al presente. E allora non riesco proprio a riscontrare stonature nelle parole del Direttore Generale juventino.

Advertisment

Ha difeso, come giusto che sia, Del Neri intimando di lasciarlo lavorare in pace. Ha ancora 8 partite per far vedere che la Juve di ottobre/novembre, pur nelle difficoltà, non è stata una meteora, quanto il frutto di un lavoro settimanale. Ha ancora 8 partite per trovare nuovi equilibri e forse soluzioni, tenendo bene a mente che un gruppetto di ragazzi si sono già guadagnati una mezza conferma. Gli altri semplicemente dovranno trovare un acquirente.

Ha ribadito, altresì, che di concerto con Andrea Agnelli e Paratici (il “noi” è evidentemente riferito a loro due, cioè attualmente le persone che curano REALMENTE gli interessi di casa Juve) esaminerà con cura l’annata che sta volgendo al termine per prendere le più sagge decisioni. In merito ai giocatori da vendere, a quelli da acquistare e alla persona che guiderà il gruppo. Per quanto mi riguarda, posto che valgono tanto queste 8 partite finali, Del Neri non è già stato fatto fuori. Che lì a Torino non seguano l’ondata popolare, che raramente ha avuto ragione negli anni scorsi, cioè negli anni della Triade, è un fatto più che positivo.

Non ha fatto alcun nome per il mercato. Che Tuttosport continui dunque a scribacchiare nomi e fantasie. Che la Cazzetta-Rosa si diverta a raccontare stronzate. Per me va bene così. A fine luglio scriverò su Marotta e Andrea Agnelli. Per il momento a loro va tutto il mio tifo e il mio rispetto. Roba strana. Merce rara in questo periodo.

Advertisment