Menu Chiudi

Napoli – Juventus 1-1 Le pagelle

La sfida del San Paolo termina con un pareggio tutto sommato giusto, perché le due squadre giocano un tempo ciascuno. Nel primo è la Juve a fare la gara, con tre occasioni importanti che potevano chiudere il match. Nel secondo il Napoli arriva vicino a Buffon diverse volte.

Advertisment

Buffon: ottimo nel respingere tutte le conclusioni da fuori, avrebbe preso anche il tiro di Inler se non fosse per quella deviazione. Uniche sbavature: l’uscita a vuoto su calcio d’angolo, e la respinta verso Dzemaili. VOTO 6,5

Barzagli: non ha particolari problemi, perché insieme a Bonucci e Chiellini gioca bene la palla e limita gli avversari. VOTO 6,5

Bonucci: spesso è lui a impostare, e a volte lo fa anche bene. Mai in difficoltà. VOTO 6,5

Chiellini: un leone. Gol a parte, è lui a comandare la difesa, sempre attento (tranne nella primissima azione della gara), stringe bene su un passaggio di Hamsik per Cavani. Leader. VOTO 7,5

Pirlo: a turno Cavani e Hamsik gli danno fastidio. A me non è piaciuto perché troppo lento, e Berhami lo ha punito un paio di volte rubandogli la palla. Troppo moscio, assist per Chiellini. Ma poco schermo davanti alla difesa .VOTO 5,5

Vidal: nel primo tempo due inserimenti, due palle gol per la Juve ma Vucinic spreca. Nel secondo lotta e nonostante non sia il solito recuperapalloni, resta in piedi e tiene il centrocampo in maniera egregia. VOTO 7

Advertisment

Marchiso: totalmente assente, zero inserimenti e assolutamente spaesato. VOTO 5

Lichtesteiner: il duello con Zuniga non lo vede perdente, anzi. Tiene il passo, e affonda diverse volte costringendo prima Zuniga e poi Armero a stare dietro. VOTO 6,5

Peluso: schierato a sorpresa, fa benissimo contro un cliente non facile come Maggio, il quale gli va via solo una volta. Per il resto attentissimo, ci mette cuore, testa, e corsa. VOTO 6,5

Giovinco: riesce a staccarsi sempre dal difensore, ed è questo che deve fare. Stavolta ha creato scompiglio, anche se a volte è stato impreciso. VOTO 6

Vucinic: spreca due palle gol colossali, sull’uno a zero, in casa della seconda in classifica. Sono sei sette gare che giochiamo uno in meno, queste sono occasioni che non puoi buttare. VOTO 5

Pogba: S.V.

Matri: S.V.

Padoin: S.V.

Advertisment