Avete rotto i coglioni pure ieri sera, pure con quella specie di arbitraggio, pure con quella prefettura, pure con quegli insulti gratuiti e proteste ingiustificate durante i 90 minuti.

Advertisment

Avete rotto i coglioni per la totale incoerenza delle proteste e delle grida.

Avete rotto i coglioni con i servizi montati e i titoloni scelti con cura, sempre a senso unico.

Avete rotto i coglioni con questi atteggiamenti in campo da vittimismo, pieni di inutile rabbia.

Advertisment

Avete rotto i coglioni per l’assenza di obiettività nel condurre critiche e opinioni.

Avete rotto i coglioni per l’imbecillità che esprimete in ogni istante per quel senso di antijuventinità che ha francamente ormai stancato.

E adesso tutti dietro dopo Napoli-Juventus 1-3.

A inseguire.

Come sempre.

Advertisment