Menu Chiudi

Palermo – Juventus 0-1, le pagelle

Il ritorno di Antonio Conte sulla panchina della Juve coincide con una vittoria che ha molto di Antonio Conte. Campo difficile, a tratti vicino al fango,e ambiente non dei migliori, con una grandinata tra il primo e il secondo tempo che ha contribuito a rendere la vittoria più difficile, ma anche più bella e meritata. La Juventus dopo Palermo si ritrova a +4 sulla seconda, che ora è l’Inter.

Advertisment

Buffon: ottima risposta su un tiro dalla distanza, anche se non era difficile. Per il resto guarda la gara. VOTO 6

Bonucci: il migliore della difesa, pochi problemi, e sfiora il gol: cosa gli è passato per la testa? Simulazione ridicola, poi si scusa su twitter. VOTO 6,5

Barzagli: provvidenziale su Ilicic nel primo tempo, un pò meno nel secondo quando Miccoli nelle ripartenze lo costringe a fare gli straordinari. VOTO 6,5

Chiellini: qualche sbavatura dietro, ma giustificato perche prende davvero una brutta botta. Impreciso quando si lancia in avanti. VOTO 6

Pirlo: finalmente una bella gara,fatta addirittura più di quantità che di qualità. Lancio per Vucinic in occasione del gol, lancia Matri due volte. ma egoista nel secondo tempo. Bravo stavolta. VOTO 7

Marchisio: trova difficoltà nel traffico e su un campo difficile, un pò fuori dalla partita. Sul suo tiro Vucinic ribadisce sul palo. VOTO 6

Vidal: lotta come suo solito, ma molto lucido in avanti: offre a Matri un gran pallone, esce per una botta. VOTO 7

Advertisment

Lichtsteiner: oltre al gol, tanta spinta. È in forma e sta sfruttando al meglio il momento. VOTO 7

Asamoah: se nel primo tempo avesse osato di più, avrebbe messo in ridicolo il suo diretto avversario Pisano. E infatti nel secondo tempo fa espellere Morganella, che gasperini aveva messo apposta sulla destra per limitare i danni. Gran recupero su Brienza. VOTO 6,5

Matri: cosa dire…sbaglia un gol fatto, tira in totale assenza di coordinazione in un paio di occasioni, reattivitá da pachiderma. Malissimo. VOTO 4,5

Vucinic: splendido con i suoi tagli che mettono in crisi la difesa, due pali, anticipa VonBergen e col tacco mette in porta Lich. Però si mangia anche un gol facile. Questo è Mirko Vucinic. VOTO 7,5

Bendtner: rispetto a Matri si muove meglio,riesce a tenere palla su un campo pessimo e va anche al tiro alla prima occasione. Non male ieri. VOTO 6+

Pogba: davvero un gran lottatore, recupera una moltitudine di pallone, fa valere la sua prestanza fisica li in mezzo. Interpreta al meglio la gara. VOTO 7

Padoin: fa il suo dovere a destra. VOTO 6

 

Advertisment