Menu Chiudi

In panchina torna Alessio: squalifica ridotta

La recupera i pezzi. In panchina già contro il Napoli potrebbe finire Angelo Alessio, braccio destro di Antonio Conte, già campione d’Italia con la Juve lo scorso anno e invischiato nella vicenda Scommessopoli per l’imbattibilità cui ha contribuito col suo lavoro sul campo.

Advertisment

E’ chiaro come la riduzione della squalifica confermi la farsa comminata alla Juve. Se per Conte vale il discorso delle non prove, per Alessio potrebbe valere il discorso “ma perché sono stato tirato in ballo?”. Come nei migliori paesi del quarto o quinto mondo il povero Alessio ha più volte fatto la domanda a cui la FIGC non ha saputo rispondere: “Intanto ti becchi la squalifica, poi ne parliamo con calma”.

Advertisment

Ecco il comunicato ufficiale:

Il TNAS comunica che, in relazione alla controversia A.Alessio/FIGC, il Collegio Arbitrale (Prof.Avv. Luigi Fumagalli (Presidente), Prof. Avv. Luca Di Nella e Avv. Enrico De Giovanni) ha respinto la domanda principale formulata da Angelo Alessio, mentre in parziale accoglimento della domanda subordinata formulata gli ha inflitto la sanzione della squalifica sino al 15 ottobre 2012.

A nostro avviso un altro episodio squallido che fa male al sistema Italia.

Advertisment