Menu Chiudi

Parma-Juventus rinviata: il buonsenso contro l’idiozia

Il Prefetto dà l’ok, ma la sicurezza e l’agibilità non c’è. Strano applicazione del concetto di oggettività quando c’è di mezzo la Juve.

Advertisment

Il Parma voleva giocare, mentre la Juve aveva già capito tutto alle ore 18:00. Un’ora dopo l’assurda decisione del Prefetto.

Advertisment

A Napoli il sole privò gli spettatori di uno spettacolo, mentre sotto il gelo e la neve si voleva far giocare la Juve. Cui prodest?

Conte infuriato, Marotta imbufalito ha chiesto l’intervento del Gruppo di Sicurezza di Parma e finalmente è arrivato il rinvio. Alle ore 20:00 arriva l’ufficialità. Ennesima vergogna itaGliana.

E ora il Milan può raggiungerci, con una partita in più: è l’unico modo in questo momento. La più felice sarà la Cazzetta Rosa che potrà finalmente taroccare la classifica. Chissà l’asterisco…

Advertisment