Menu Chiudi

Parola all’accusa

Questo blog incrimina Blanc, Elkan e Zaccheroni per alto tradimento e li condanna rispettivamente:

Advertisment

  • ad essere il plenipotenziario della Juve post-Calciopoli;
  • ad essere il proprietario della Juve post-Calciopoli;
  • ad essere l’allenatore della Juve post-Calciopoli.

Se non è una condanna questa, poco ci manca. E noi poveri imbecilli davanti la TV o sugli spalti ci meritiamo tutto questo, per i nostri silenzi e per le nostre non-azioni. Ok fischiare, in fondo hai pagato il biglietto puoi fare quello che vuoi (nei limiti della legalità, si intende). Ok anche contestare: il tifoso ha diritto pure a questo, ci mancherebbe! Ma non combinare nulla, questo proprio non posso accettarlo!

Facile parlare da un blog, o attraverso un blog, ma tu cosa hai fatto?

Per prima cosa ho chiuso ogni forma di pagamento verso questa Juve: niente riviste, niente giornali, niente abbonamento JuveMember, niente Juve-Channel! Niente di niente, solo che siamo troppo pochi quelli che hanno avuto le palle per fare questo. Mi precludo la possibilità di seguire la mia squadra da vicino, ma è un segno forte. Siamo forse in 10 in Italia, mentre gli altri se la spassano. Parliamo parliamo e non facciamo mai nulla! Mi ero pure prefissato di andare a vedere qualche match a Torino: cancellati pure questi!

Advertisment

L’unica forma di protesta – al di là delle mie battute del tipo “prendiamo a calci in culo Blanc” – è questa: niente stadio fino a maggio! Esistono dei gruppi Ultras, un po’ imbecilli, che continuano a gridare e a combinare solo atti vandalici che nulla c’entrano con la Juve, col calcio e con le forme di protesta. Non volete più questa Juve? Allora non andiamo più allo stadio fino a quando continua a permanere questa gente all’interno della nostra amata squadra. Divieto assoluto di entrare a Torino, poi vedi se dopo 4/5 partite con lo stadio vuoto e un’immagine a pezzi qualcuno non si muove e prende provvedimenti. Ma siamo questi, siamo ipocriti, cagasotto e quindi meritiamo questa Juve!

La gente chiede la Juve all’attacco? Il tifoso chiede rabbia, corsa e cuore? E loro, i giocatori che percepiscono un lauto stipendio, se ne fottono. E però noi giù con autografi, maglie comprate, aste e fotografie! Ma noi, tifosi, abbiamo le palle? Se sì allora niente più foto, niente più applausi: loro si disinteressano della maglia, noi ce ne fottiamo di loro e delle loro facce di merda! Perché ieri si è avuta ampia prova di come certi ragazzi abbiano realmente facce di merda. Molto molto loquaci, molto molto bravi: a parole, solo a parole! Poi sul campo riescono a trasformare la Juve in un qualcosa che mi ricorda molto una squadra nerazzurra. E questo proprio non me lo posso permettere da tifoso: piuttosto dico basta al calcio e passo ad altro!

Trovo inconcepibile l’atteggiamento della squadra. Però sull’atteggiamento pesa come un macigno il potere dell’allenatore. A questo punto non riesco più a capirci nulla, ma sono convinto che la dirigenza aveva programmato tutto: prima Ranieri per non avvicinarsi nemmeno a un obiettivo, poi Ferrara che non aveva assolutamente i tempi per diventare un allenatore di successo, quindi adesso Zac per salvare la baracca. Mentre l’unico che ha portato a casa qualcosa, con ampi meriti e con un oggetto che più rotto di com’era…, è stato costretto alle dimissioni. Si chiamava Deschamps e per strano che possa sembrare aveva firmato un record in Serie B, una Serie B ampiamente competitiva, con ragazzotti di 18 anni, molte scartine tipo Giannichedda e 5 ragazzi arrabbiati come Del Piero, Buffon, Trezeguet, Camoranesi e Nedved.

Proprio quest’ultimo aveva dato prova di non voler nessun rapporto con questa sorta di Juve, che Juve ricordiamoci non è! E il povero Bettega, sbugiardato nei fatti da Zac e Blanc, si ritrova solo, senza nemmeno il sostegno dei tifosi. E di questo dobbiamo rendercene conto. Peccato, la Juve l’ho vissuta per venti anni e mai avrei pensato di scrivere queste cose. C’è sempre una prima volta, ma ho la netta impressione che questo per me sia l’ultimo anno di Juve se le cose non cambiano. E non sono tesserato!

Advertisment