Menu Chiudi

Ritorna il vecchio ritornello

Siamo tornati, è ufficiale orami.

Advertisment

Lo si vede da come i media trattano oggi la Juve, quella Juve che per due anni ha vinto il premio per la simpatia perchè ovunque andava veniva ridicolizzata e schiaffeggiata da tutti.

Lo si vede da come Reja, quel drago di Reja, uno degli allenatori più vincenti in Italia… o forse mi sbaglio con la testa canuta di qualche altro allenatore… va contro regolamento reclamando un rigore netto che più netto non si può, rincarando ancor di più la dose affermando che contro la Juve ci sono sempre episodi poco chiari.

Advertisment

Eccoci, ci siamo, ritorna il solito vecchio ritornello, quando la Juve inizia a vincere, quando la Juve inizia a far paura, lo fa solo grazie agli aiuti arbitrali.

Che sia in atto una nuova cupola? Stavolta chi sarà il padrino capo della cospirazione?

Certo è che una squadra prima in classifica, ancora imbattuta, con il secondo miglior attacco del campionato (vuol dire che qualche volta in area avversaria ci entriamo) e che ancora deve vedersi assegnato un calcio di rigore a favore mi sembra davvero aiutata dagli arbitri. Resta il fatto che tutto questo è un chiaro sintomo di quanto siamo tornati a far paura e allora ben vengano i Reja di turno: fin quando si vince e si convince tutto il resto sono parole al vento!

Advertisment