Menu Chiudi

Shakthar – Juventus 0-1, le pagelle

La Juventus conquista il primo posto nel girone grazie a una gara attenta e precisa,nella quale quasi tutti sono stati perfetti. Respinte le allusioni della vigilia, quelle sul possibile biscotto che avrebbe qualificato la Juve come seconda,scongiurando rischi inutili: è stata partita vera. E abbiamo meritato!

Advertisment

Buffon: respinge una punizione non perfettamente, poi appare in ritardo nell’occasione del palo (si fa anche male), ma le responsabilità non sono sue in quell’occasione. VOTO 6

Barzagli: grave errore nel primo tempo, porta palla uscendo dalla difesa e la perde. Ma nella sua zona,insieme a Lichtsteiner, non si passa. VOTO 6,5

Bonucci: in alcune occasioni incerto, ma si supera in un bel recupero. L’ho visto molto sicuro rispetto ad altre volte. VOTO 6,5

Chiellini: il migliore in difesa, e rientrava da un infortunio. Ottimo in tutto, unico errore nell’azione del palo, manca la palla di testa. Ammonizione ingiusta, salterà la gara di andata degli ottavi. VOTO 7,5

Pirlo: rispetto all’andata, tutta un’altra gara. E stavolta prende il centrocampo e lo fa suo. Peccato per il palo, un solo errore,il solito davanti all’area di  rigore,al 72′. VOTO 6,5

Vidal: ammonito dopo 7′, ma che gran partita! Un mastino quando ha di fronte Willian, recupera una marea di palloni. In formissima,e insuperabile quando sta così. VOTO 7

Advertisment

Pogba: forse il meno in palla dei nostri. Nel primo tempo non trova mai la posizione, in copertura è assente e quando si propone appare impacciato. Migliora nel secondo tempo. VOTO 6

Asamoah: lo dico da tempo, a sinistra è troppo limitato se Conte gli fa fare principalmente compiti di copertura. Errore madornale nell’azione del palo, divide le responsabilità con Chiellini. VOTO 6

Lichtsteiner: migliore in assoluto, l’aria di coppa gli fa troppo bene. Sempre propositivo, ha il merito di mettere il pallone del gol e con Barzagli dietro si completa alla perfezione. E che numero sulla fascia… VOTO 7,5

Giovinco: si mangia un gol che Vucinic gli aveva costruito in maniera egregia, ma entra con merito nell’azione del gol. Sprazzi di belle giocate, come il gran pallone che serve a Vucinic nel primo tempo. VOTO 6,5

Vucinic: ogni volta che esce a prendere palla,crea problemi agli avversari. Già alla prima azione costringe al fallo,poi regala un assist a Giovinco, si mangia un gol dopo aver superato il portiere (troppo altruista, avrebbe dovuto tirare di punta senza saltare il portiere). Fondamentale. VOTO 7

Matri S.V.

Giaccherini S.V.

Advertisment