Dopo aver vinto sui prescritti e aver immagazzinato nella mente le immagini del match mi sono rivisto diverse volte il fallo (assurdo? omicida? disonesto? canaglia?) di Cambiasso su Giovinco.

Advertisment

Caressa urla 5 giornate di squalifica, Bergomi ribatte no, 5 no, ma almeno 3 giornate sicuro…

La mattina dopo vado in piazza e, dopo alcuni sfottò con amici che, purtroppo, tifano sponda milanese, mi sento dire da questi che 3 giornate di squalifica, al pur corretto Cambiasso, non le leverà nessuno…

Annuisco.

Ho visto dare 3 giornate di squalifica per molto meno…ricordate Conte quando si è incazzato? si è solo incazzato… due giornate di squalifica… quindi, mi dico, almeno 3 giornate per quel gesto insulso e privo di ogni logica sportiva… saranno almeno 3 giornate…

Decisione del giudice (sic!!!) sportivo…  una giornata di squalifica!!!

Advertisment

Evidentemente voleva sentire il crack della caviglia di Sebastian questo avvinazzato di giudice per comminare almeno 3 giornate al buon (sic!!!) Cambiasso.

Le facce degli amici miei prescritti, (ebbene si… ne ho qualcuno), per una volta, sono diventate rosse di vergogna.

Una decisione così assurda è da iscrivere negli annali delle fetenzie che i prescritti hanno commesso… questa insieme a tante altre.

A parti invertite l’avvinazzato giudice (sic!!!) avrebbe comminato 5 giornate di squalifica e inviato una nota al Palazzinaro per la revoca dello scudo dell’anno scorso…

Ma si può andare avanti così?

Agnelli ma dove stai? fai sentire la voce di tutti noi…quanto meno per dire a costoro: lo sappiamo che siete delinquenti…facciamo finta di ignorarlo… ma lo sappiamo benissimo di che feccia siete fatti.

Advertisment