A Poznan va di scena la seconda partita del nostro girone tra l’Irlanda di Trapattoni e la Croazia.

Advertisment

Croati subito in vantaggio con Mandzukic dopo soli tre minuti di gara. Al 19′, però, Ledger ristabilisce la parità per gli Irlandesi. La partita sembra dopo il pareggio abbastanza equilibrata dopo una prima fase in cui la Croazia è sembrata essere più incisiva. Irlandesi pericolosi sui tiri da fermo, mentre i croati si fanno apprezzare decisamente di più sul piano della manovra.

Advertisment

Al 44′, la Croazia trova il goal del nuovo vantaggio con Jelavic; veementi le proteste degli irlandesi per un presunto fuorigioco del giocatore croato.Termina così il primo tempo,e dopo soli quattro minuti dall’inizio della ripresa ecco anche il terzo gol dei croati ancora con Mandzukic che incorna una palla che termina prima sul palo e poi fortunosamente carambola dietro la testa del portiere e termina in rete.

Il match prende la sua direzione e nonostante qualche timido tentativo degli irlandesi non ci sono più grosse emozioni ed il risultato finale è di 3-1 in favore della Croazia.

Non sarà una partita facilissima la prossima degli azzurri, che incontreranno i croati ora primi nel girone ,che giocano un calcio semplice, ben messi in campo. Ci vorrà davvero la migliore Italia quindi per affrontare una sfida che già potrebbe risultare decisiva.

Advertisment