Menu Chiudi

Tuttosport: ma che cazzo scrivi?

Mi ero ri-promesso di non leggere Tuttosport, ma un amico me lo ha sbattuto in faccia. E’ durata poco l’agonia. Segnalo solo un piccolo passaggio:

Advertisment

Prendiamo i nomi più dibattuti: Andreas Beck a nostro avviso è molto lontano da quella dimensione. Lo stesso Michel Bastos ci rientra per un pelo, perché indubbiamente si tratta di un giocatore potenzialmente importante, ma fino a oggi misuratosi (e ad agosto festeggerà i 28 anni) nel campionato francese, che non è esattamente il più competitivo d’Europa. Tra l’altro proprio ieri Bastos ha disertato la trasferta del Lione a Madrid per volare in Brasile dove verrà operato al ginocchio sinistro [...]

[Fonte: Tuttosport]

Advertisment

Questo è il classico stile-Cazzetta-Rosa, molto apprezzato in Italia da chi la Juve la vive come un nemico da distruggere, da abbattere a qualunque costo (tipo Calciopoli, tipo truccare i bilanci, tipo doparsi). Il punto è semplicissimo: Michel Bastos non poteva prendere parte a Real Madrid-Lione perché SQUALIFICATO (essendosi beccato un giallo evitabile nel match di andata).

La cosa strana è che dopo almeno un mese di martellare su questo nome, i redattori di Tuttosport hanno già fatto retromarcia: non più Bastos, si deve puntare direttamente a Cristiano Ronaldo. Con magari Nani e Iniesta. Tanto, nome più, nome meno…

Rivoglio il vecchio Tuttosport!

Advertisment