Menu Chiudi

Vidal non si tocca, a meno che…

Arturo Vidal è arrivato alla Juve in un silenzio strano. Sembrava un nuovo Felipe Melo per quanto e come scrivevano alcuni esperti di calciomercato. In realtà è diventato top player a forza di prestazioni pazzesche. Qualità e quantità, temperamento e sagacia tattica: sono le caratteristiche che hanno costretto Conte a disegnare uno schema tale per cui Pirlo e Marchisio potessero convivere con questo cileno.

Advertisment

Il prezzo di Vidal? Senza prezzo per quanto rende in campo, anche in zona gol come abbiamo apprezzato sino a qui. E allora tutte queste voci?

Sia chiaro: Vidal è incedibile perché sul mercato non esiste un altro Vidal.

Advertisment

Vidal è incedibile perché l’equilibrio e l’efficacia a livello di personalità e gioco è di molto superiore a qualunque altro innesto.

Vidal è incedibile perché giovane e perché sembra avere tutte quelle caratteristiche dei centrocampisti super della storia juventina.

Vidal è incedibile perché sarebbe da stupidi rinunciare a un giocatore così. Forse solo per Messi lo scambierei.

Eppure arrivano voci dalla Germania e pure dalla Spagna. Higuain per Vidal? Non scherziamo. Piuttosto facciamo Higuain con Vidal: in campo, con la Juve. Altrimenti il sospetto che qualcosa alla Juve non stia funzionando e che ci abbiamo raccontato una montagna di balle diverrà una certezza…

Advertisment